IL SAPERE ARTIGIANALE INCONTRA
L’INNOVAZIONE TECONOLOGICA

Da Elka realizziamo le lavorazioni più prestigiose per produrre calzature di eccellenza.
Accanto all’esperienza dei nostri artigiani impieghiamo le migliori tenologie per ottenere sempre il massimo da ogni progetto per soddisfare al meglio i nostri clienti.

Di seguito le principali lavorazioni per calzature eseguite dalla nostra azienda:

TUBOLARE

Il Tubolare è una lavorazione antica che permette di realizzare una calzatura molto morbida e comoda in quanto la painta del piede appoggia su soffice strato di pelle e fodera
Durante la sua cucitura la tomaia viene legata ad un ulteriore segmento del pellame denominato specchio prima che vengano applicati uno o più strati di cuoio attraverso tecniche di cucitura blake/rapid.
Il risultato finale è una calzatura conosciuta con il nome di mocassino.

AGO

Il sistema ago è quello maggiormente in uso nei calzaturifici che rende la calazatura molto flessibile e leggera. Questo risultato è una diretta conseguenza del tipo di lavorazione che prevede l’unione della tomaia alla suola tramite collanti. In questo modo si evita l’utilizzo di usati altri tipi di giunzioni (chiodi, cuciture…) che portano a un irrigidimento della struttura e ad una conseguente perdita di confort nel piede. I modelli con questa tipologia di costruzione sono robusti e consentono una calibrazione della flessione e della torsione necessarie, in base al sottpiede impiegato.

STROBEL

Lo Strobel è un metodo di lavorazione che trova una vasta applicazione nella costruzione di calzature con flessione e torsione di grado leggero. La tomaia è unita ad un sottopiede leggero formando un sacchetto che poi è collegato alla suola. La costruzione Strobel permette di realizzare scarpe molto leggere, risultando, dunque la lavorazione ideale per calzature da relax.

SAN CRISPINO

La lavorazione San Crispino è una delle più delicate in quanto richiede esperienza oltre a capacità tecniche. Per questo motivo è eseguita da maestri artigiani, la cui esperienza è fondamentale per eseguire con precisione la cucitura della tomaia con il soletto, seguendo i fori precedentemente realizzati tra solettino, suola e pelle. Questo raffinato metodo, tra i più pregiati dell'arte calzaturiera artigianale è uno dei simboli del Made in Italy calzaturiero, permette di indossare una scarpa di rara bellezza, flessibilità ed eleganza

CALIFORNIA

Per la lavorazione California si intende una particolare esecuzione effettuata artigianalmente ed sclusivamente a mano, infilando la forma nella calzatura comein un sacchetto, ottenendo così una flessibilità ed una morbidezza esclusiva e difficilmente imitabile.